Il Mare

Il Mare

Anima della città

Uno dei luoghi più rappresentativi della città è il porto, caratterizzato, oltre che dalle bitte storiche, dal faro, uno dei più antichi dell’Adriatico, realizzato in forma ottagonale e in pietra bianca alta ventidue metri dal livello del mare.
In passato come oggi, la costa è luogo di importanti attività economiche: la cantieristica navale, la pesca e la vendita del pesce. La flotta peschereccia un tempo era una delle più grandi del mare Adriatico.

porto-molfetta-barca

Ne sono testimonianza quei cantieri navali, che ancora oggi si occupano della produzione di natanti in ferro, di restauro di barche antiche, di progettazione di arredi su misura in collaborazione con artigiani, designer e ingegneri navali, affiancate ancora dalla produzione tradizionale in legno. Molfetta vanta l’antica tradizione dei maestri d’ascia, i cui cantieri sono ancora allocati sulla Spiaggia della Maddalena sullo scalo d’alaggio, progettato da Corrado de Judicibus nel 1880.

Oggi Molfetta continua ad essere annoverata tra le città con il Mercato del Pesce più attivo e caratteristico. Sulla Banchina San Domenico questo è ospitato in un grande edificio, costruito nel 1929, con una facciata austera e regolare. Le rotte marittime allora toccavano la Tunisia, l’Albania, la Grecia, l’Egitto e la Turchia, con una grande varietà di specie marine. Ogni notte nel mercato si svolgono le aste sul pescato: urla di offerte attraversano le grandi sale, in un linguaggio di parole e modi sconosciuti, comprensibili solo dagli addetti ai lavori.

Oggi si è in parte digitalizzato quel mondo antico, arrivando anche alla modernissima vendita online dei prodotti ittici, sia che si tratti di pesce fresco che di conserve, recuperando tradizioni culinarie e prodotti che erano considerati tradizionalmente cibo “povero”. Le attività marinare sono celebrate all’interno della Fabbrica San Domenico, dove si trova la Mostra Etnografica Permanente del Mare. Qui si esplora la produzione tradizionale e le attività marinare, non solo di pesca, ma della vita marittima nel suo complesso.